- Trovato!
Una serie di sguardi truci si rivolgono al giovane giornalista in tweed che ha appena battuto una manata sul tavolo. 
Ssssshhh sussurrano in molti.
- Dannati inglesi, con tutto quello che abbiamo fatto per loro durante la guerra...
- Ragazzo, tu durante la guerra nemmeno camminavi.
Borbotta Ryan.
- Va bene, va bene, ma guardate qui.

“Futility”
L’articolo riguarda una recensione di un libro di un certo Stead, nonchè un breve trafiletto sull’autore, scrittore proficuo con ben 70 romanzi pubblicati.
- Questo cercava Neuvelle? Un romanzo?
- Non saltiamo alle conclusioni.
Connor si dirige al banco dei prestiti.
- Salve, vorrei chiedere se avete questo libro “Futility”, autore Stead.
- Controllo subito.
La ragazza cerca tra alcuni cartoncini ordinati.
- Mi dispiace, non lo possediamo, è un romanzo abbastanza vecchio… del 1898… non credo sia più in commercio.
- La ringrazio, potrebbe dirmi se è presente in altre biblioteche?
- Ma certo! Controllo subito sui registri. Eccolo qui, la Kings College possiede tutti i romanzi di Stead.
La ragazza sorride e scrive l’indirizzo su un foglietto.
- E’ a Londra - aggiunge.

57 - FUTILITY

- Trovato!
Una serie di sguardi truci si rivolgono al giovane giornalista in tweed che ha appena battuto una manata sul tavolo. 
Ssssshhh sussurrano in molti.
- Dannati inglesi, con tutto quello che abbiamo fatto per loro durante la guerra...
- Ragazzo, tu durante la guerra nemmeno camminavi.
Borbotta Ryan.
- Va bene, va bene, ma guardate qui.

“Futility”
L’articolo riguarda una recensione di un libro di un certo Stead, nonchè un breve trafiletto sull’autore, scrittore proficuo con ben 70 romanzi pubblicati.
- Questo cercava Neuvelle? Un romanzo?
- Non saltiamo alle conclusioni.
Connor si dirige al banco dei prestiti.
- Salve, vorrei chiedere se avete questo libro “Futility”, autore Stead.
- Controllo subito.
La ragazza cerca tra alcuni cartoncini ordinati.
- Mi dispiace, non lo possediamo, è un romanzo abbastanza vecchio… del 1898… non credo sia più in commercio.
- La ringrazio, potrebbe dirmi se è presente in altre biblioteche?
- Ma certo! Controllo subito sui registri. Eccolo qui, la Kings College possiede tutti i romanzi di Stead.
La ragazza sorride e scrive l’indirizzo su un foglietto.
- E’ a Londra - aggiunge.

2 commenti:

Andrea Martin ha detto...

La cosa che mi diverte di più quando si trova un articolo ritagliato è: perché nessuno guarda mai cosa c'è scritto DIETRO l'articolo?

Nicholas ha detto...

Lol!
Ottima osservazione.