venerdì 16 giugno 2017

113 - FINE DELLA CORSA

Klaus avanza mentre il tiro degli aggressori si concentra sul suo camion ignorando quello di testa.
Guarda il capitano con la coda dell’occhio.
All’improvviso si avventa su di lui sbattendolo contro la portiera traballante che si spalanca con uno scatto secco.
Otto colto di sorpresa cade nella neve.
La bomba a mano cade vicino a lui e si ferma poco distante.
I soldati la guardano per un secondo.
Poi la bomba esplode.
L’onda d’urto investe il camion in pieno, strappa il telone e la portiera, le schegge di ferro crivellano le paratie e sventrano i copertoni.
Il camion si inclina su un lato prima di tornare pesantemente in posizione.
Klaus riceve una scheggia nel braccio, Kovacs si ritrova sbattuto in terra con la gamba maciullata e la ferita la petto che riprende a sanguinare copiosa, Juhazs è abbastanza veloce da abbassarsi e finisce nella neve con solo alcuni graffi.

Klaus balza giù dalla cabina.
Barcolla intontito.
Il camion sta iniziando a bruciare.
Da davanti nessuno spara più.
Afferra l’accetta e fa qualche passo.

4 commenti:

Mr. Mist ha detto...

Direi che Otto e Kovacs salutano la curva e s'infilano nel tunnel!
A questo punto direi che, salvo interventi divini, la marcia di ricongiungimento termina qui... ormai ognuno per sé!

andrea ha detto...

... l'attesa di sapere PERCHE' si comportano così mi sta uccidendo.

Nicholas ha detto...

LOL
posso dirti che non sono dei pazzi.
Cmq mancano tipo 8 post, anche se poi dovrò risistemare un po' l'avventura e passarla in pdf prima di renderla downloaddabile, vi rendo subito disponibile il file personaggi se siete curiosi :D

andrea ha detto...

non voglio metterti di certo fretta!

Però la curiosità uccide... =D